Pollo ripieno con salsiccia, mele e Prugne della California
Pollo ripieno con salsiccia, mele e Prugne della California

Pollo ripieno con salsiccia, mele e Prugne della California

Porzioni: 6Tempo Prep.: 00:25 minTempo di cottura: 02:20 min

INGREDIENTI

  • 1,8 - 2 kg di pollo a busto (interno, non disossato)
  • Per farcire:
  • 100 gr di salsiccia
  • 50 gr di mollica di pane
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 1 uovo medio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 70 gr di Prugne della California
  • 50 gr di polpa di una mela a cubetti
  • Sale e pepe q.b.
  • Per il trito di erbe:
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio grande di aglio
  • 5 foglie di salvia
  • 2 – 3 rametti di rosmarino
  • 5 – 6 rametti di timo
  • 2 pizzichi abbondanti di sale
  • Pepe a piacere
  • 1 filo di olio extravergine di oliva
  • Per la salsa di accompagnamento:
  • 200 gr di carote
  • 130 gr di sedano a coste
  • 200 gr di cipolle
  • 20 gr di olio extravergine di oliva
  • 2 rametti di rosmarino
  • Qualche foglia di salvia
  • 4 spicchi di aglio
  • Per la teglia:
  • Olio extravergine di oliva a piacere
  •  

DIRECTIONS

Per preparare il pollo, iniziate dal trito di erbe e aglio. Mondate l’aglio e rimuovete l’anima. Otterrete circa 20 gr di aglio ai quali dovete aggiungere il sale, il pepe, l’olio extravergine di oliva per ottenere una bella miscela.

Eliminate dal pollo intero eventuali residui e piumaggio e pulitelo bene. Mettete metà del trito all’interno del pollo, distribuendolo bene sulle pareti interne; massaggiate la superficie esterna con il trito rimanente. Ponete poi il pollo in frigo anche per tutta la notte, coperto con pellicola trasparente. (Nota: la carne più marina meglio è, ovviamente potete anche lasciare marinare il pollo il tempo necessario per preparare il ripieno).

Per la farcitura, spezzettate in una ciotola la salsiccia dopo aver eliminato la pelle. Tagliate il pane e irroratelo con l’acqua, poi strizzatelo bene e aggiungetelo alla salsiccia sbriciolandolo. Aggiungete anche il formaggio grattugiato e le Prugne della California tritate. Incorporate anche un uovo intero. Condite con sale e pepe a piacere e aggiungete la polpa della mela a pezzetti, dopo averla sbucciata e aver eliminato il torsolo. Per finire, tritate e aggiungete anche il prezzemolo. Impastate a mano per ottenere un composto omogeneo e compatto.

Per farcire il pollo marinato, inserite tutta la farcitura nel pollo, premendola bene fino in fondo in modo da riempire ogni cavità. Per non farlo fuoriuscire è consigliato di cucire l’estremità con ago e filo.

Per la salsa, mondate e tagliate a pezzetti le verdure: carote, sedano e cipolla. Ponete tutto in una ciotola, aggiungendo anche gli spicchi d’aglio in camicia, dopo che li avete schiacciati a mano. Condite con l’olio extravergine di oliva, il pepe, il sale, gli aghi di rosmarino e le foglie di salvia.

Per cuocere il pollo, ungete la teglia con l’olio extravergine di oliva e adagiate al centro il pollo farcito. Distribuite le verdure condite tutte attorno. Cuocete il pollo in forno statico preriscaldato a 190°C per 20 minuti, in questo modo otterrete una bella crosticina superficiale. Dopo questa fase, abbassate la temperatura a 140°C e proseguite la cottura per 2 ore: la temperatura al cuore deve essere di 72°C. (Nota: è consigliato l’utilizzo di un termometro da forno).

Per la salsa, prelevate tutte le verdure ad eccezione dell’aglio e di eventuali parti legnose. Frullate le verdure con un frullatore a immersione, poi setacciatele per ottenere la salsa d’accompagnamento. Assaggiate la salsa per regolarla di sale e di pepe.

Servite il pollo ripieno delle Feste!

 

Note di conservazione:

Una volta pronto, è consigliato consumare il pollo ripieno immediatamente; potete conservarlo in un contenitore ermetico in frigorifero per un paio di giorni. Potete congelarlo sia da cotto che da crudo, ovviamente se la carne era fresca in partenza.

Autore

Sonia Peronaci

Sonia Peronaci, imprenditrice digitale e storica fondatrice di GialloZafferano ora volto e promotrice del sito che porta il suo nome soniaperonaci.it e della sua redazione Sonia Factory, un ampio spazio polifunzionale che Sonia decide di aprire in uno dei quartieri pulsanti della sua Milano.Milanese di nascita, ma di origini catanzaresi da parte di padre e altoatesina da parte di madre, Sonia Peronaci ha rivoluzionato il mondo della cucina portandola sul web. Tra le 10 imprenditrici italiane più potenti del web, ha vinto il prestigioso Ambrogino d’oro e tanti altri riconoscimenti, per la rivista Forbes, Sonia è tra le 100 donne italiane più influenti.